Home > Notizie > 1.000.000 di ingressi alla Venaria Reale
Notizie

1.000.000 di ingressi alla Venaria Reale

La Venaria Reale ha registrato nella giornata odierna un’emissione speciale:
il milionesimo biglietto staccato.
Il milionesimo biglietto è stato consegnato a Barbara Bacchi, residente a Mantova e accompagnata da Cristiano Salardi, anche lui di Mantova.
Presso la biglietteria della Reggia intorno alle ore 10.45 hanno avuto la gradita sorpresa di essere accolti dalla Presidente del Consorzio La Venaria Reale Paola Zini e dal Direttore Mario Turetta, per essere omaggiati del biglietto speciale “Benessere a corte” e dei cataloghi delle mostre in corso.
Stupore e un po’ di emozione da parte della turista che ha ovviamente apprezzato l’iniziativa, dicendosi sorpresa ed ancora più incuriosita di visitare l’intero complesso.
La Venaria Reale

UN MILIONE DI BIGLIETTI VENDUTI

«Non possiamo che essere davvero soddisfatti per questo traguardo strepitoso -dichiarano la Presidente del Consorzio La Venaria Reale Paola Zini ed il Direttore Mario Turetta- frutto sicuramente anche del notevole lavoro prodotto in termini di qualità e quantità di eventi organizzati e promossi in tutto il 2016. La cura dei servizi per il visitatore, la programmazione attenta delle diverse mostre, le innovative strategie di comunicazione via via adottate, gli stessi piani di tutela e manutenzione generali del complesso insieme alla gestione diretta delle nostre attività commerciali, contribuiscono senz’altro a spiegare il successo della Venaria, un patrimonio straordinario che sempre di più si sta affermando come una delle mete principali del turismo culturale non solo italiano. Confidiamo di poter consolidare ulteriormente questi risultati, magari in occasione proprio del 2017 quando festeggeremo il “decimo compleanno della Reggia”».

Ti potrebbe interessare

Lo studiolo di Pietro Accorsi

Comunicati TorinoXL

'Turin Urban Design' Viaggi Freetur Moncalieri | Concluso

Torino XL

Chiese di Torino da Visitare

Torino XL

Festival Mozart a Torino | Concluso

Torino XL

Il Borgo Medievale, un tuffo nel passato.

Patrizia Guariso

La Bela Rosin diventa: "Rosin, la ultima rosa".

Comunicati TorinoXL

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per personalizzare l'esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione accetto il loro utilizzo. Accetta Leggi di più