Il Rosolio di Torino, l’antenato del Vermouth

Il Rosolio di Torino, l’antenato del Vermouth

Torino, nel corso dei secoli, è diventata famosa per tanti motivi, fra questi, fin dal 1500, vanta un importante nomea per la sua produzione di vini e liquori rinomati ancora oggi come il Rosolio, il Ratafià, il Vermouth. Le prime notizie relative alla produzione di...

1908, il ‘menu’ diventa ‘lista’

1908, il ‘menu’ diventa ‘lista’

Anno cruciale per la storia del menu è il 1908, quando Vittorio Emanuele III con un ordinanza reale impone anche sul cartoncino gastronomico la lingua italiana, condannando i francesismi e i vocaboli francesi. Questa svolta patriottica segna un’incredibile novità e al...

Il lavoro e la figura del cuoco a corte

Il lavoro e la figura del cuoco a corte

Il lavoro del cuoco è collettivo e gerarchico. Per quanto Vialardi, Chapusot ed Hélouis, esempi di cuochi e gastronomi di certo livello, abbiano messo la loro firma su ricettari, raccolte di ricette e testi gastronomici, la preparazione di un menu è compiuta da molte...

Grissini o ghërsin? La leggenda o la storia?

Grissini o ghërsin? La leggenda o la storia?

Grissini o ghërsin? Palazzo Reale, 1675, dall’appartamento del giovanissimo Vittorio Amedeo II di Savoia esce il medico di corte Teobaldo Pecchio di Lanzo scuotendo la testa. Non sa più che fare i problemi di salute che affliggono il piccolo erede al trono.
Fin dalla nascita Vittorio Amedeo soffre di diversi disturbi febbri, asma, crisi respiratorie e problemi gastrici che lo hanno portato già diverse volte sull’orlo della morte.
I genitori hanno provato strade diverse rispetto alla medicina tradizionale, l’ostensione della SS Sindone, pellegrinaggi in vari santuari, ma nulla, nessun miglioramento.
Il medico ha provato tutti i rimedi di sua conoscenza, ma neppure lui ha ottenuto risultati; la situazione non accenna a migliorare e il piccolo corpicino è sempre più gracile.
Mah! Che fare…