Categorie
Curiosità di Torino

Galleria delle battaglie

Come abbiamo raccontato nell’ articolo “Eugenio di Savoia. Le philosophe guerrier”, il principe sabaudo, oltre ad essere l’ abile stratega che ha anche  liberato Torino, era amante delle arti e, nel suo palazzo  a  Vienna, aveva una ‘Galleria delle Battaglie’ tutta sua. Avere una galleria delle battaglie era frequente fra i regnanti…ne avrà una il Principe […]

Categorie
Curiosità di Torino

Buoi “danzanti” nel Duomo per il patrono di Torino San Giovanni Battista

La festa di San Giovanni Battista, patrono di Torino, tanto cara ai torinesi è stata, fin dal medioevo, la festa più popolare dell’anno. Già dal XIII secolo i festeggiamenti coinvolgevano i torinesi e i contadini provenienti dalle campagne circostanti. L’ evento constava di tre fasi salienti: la veglia di San Giovanni (la sera precedente), la […]

Categorie
Curiosità di Torino

Il ‘Cannone Corriere’ di Francesco Zignoni

Non stiamo parlando dell’ Assedio di Torino del 1640 ma di un singolare servizio di posta aerea inventato dal cannoniere Francesco Zignoni Bergamasco. Il signor Zignoni figura spesso come inventore del ‘Cannone corriere’ ma, in realtà, sembra che abbia semplicemente messo in pratica una tecnica già utilizzata nelle lontane Fiandre dove lui aveva prestato i […]

Categorie
Curiosità di Torino

Le Sindoni di piazza San Carlo

Piazza San Carlo racchiude al suo interno più di un elemento che ricorda  gli avvenimenti che si svolsero nel lontano 1578 quando la Sindone fu spostata con l’ inganno nella città di Torino: per tranquillizzare i canonici di Chambery  Emanuele Filiberto firmo un documento dove giurava di riportare a Chambery la Sindone. Il nome della […]

Categorie
Curiosità di Torino Storie

Piazza Vittorio . . cosa? Ema, Ame…Veneto?

Se siete come me, che ogni volta che nomino piazza Vittorio riesco a passare in rassegna tutta la dinastia dei Savoia, adesso abbiamo una scusa per giustificare il nostro ‘lapsus’. L’idea di una grande piazza d’armi dedicata a Vittorio Emanuele I nasce nel 1817 quando la municipalità decide l’ampliamento di Torino verso il Borgo Nuovo […]

Categorie
Curiosità di Torino

Tre ch’a ‘s dan, un monumento in origine poco gradito ai Torinesi

“le statue brute ch’a mostro? .. A mostro un corno; tre ch’a ‘s dan”* Così scriveva Viriglio alla fine dell’ottocento raccontando cosa pensavano i torinesi della statua del Conte Verde che ancora oggi fa bella mostra di se in piazza Palazzo di Città… Eh si, la statua realizzata da Pelagio Palagi non ha colpito subito […]

Categorie
Curiosità di Torino

Una curiosa meridiana sul Duomo di Torino

Su una delle pareti del duomo di Torino, quella rivolta verso il passaggio che dà accesso alla piazzetta Reale, vi è una curiosa meridiana: non manca l’ ora solare, come tutte le altre del mondo, bensì è una meridiana astrologica, che indica il segno zodiacale nel quale  ci si trova. E se si pensa all’ostilità […]

Categorie
Curiosità di Torino

La reputazione magica di Torino

Una certa divulgazione dice che Torino è la città magica per eccellenza e su questa affermazione vaga si sono creati confusione, disinformazione e business. Gli elementi principali, ormai citati perfino dalle guide turistiche, che giustificano questa fama sono:  l’’ appartenenza della città a entrambi i triangoli “magici”, bianco e nero, la sua costruzione sul 45° […]

Categorie
Curiosità di Torino

Il Toro è simbolo della città di Torino

Nel medioevo, l’araldica, è un metodo semplice, vista la moltitudine di analfabeti, per associare ad un determinato simbolo una persona o una qualsiasi entità. Per rendere più semplice il riconoscimento, solitamente, viene scelto una figura che ricorda il nome, nel caso di Torino, il Toro.

Categorie
Curiosità di Torino

Quando in Piazza Castello volavano gli asini.

Cartelloni da giorni pubblicizzano il volo dell’ asino in Piazza Castello ed, ovviamente, parliamo di un asino vivo.