Alberto Viriglio, poeta dialettale della vita antica torinese

A pochi metri dall’ingresso del Municipio di Torino, una lapide commemorativa ricorda Alberto Viriglio, poeta dialettale nato a Torino il 17 febbraio 1851 e diventato celebre per il suo lavoro come indagatore e storiografo delle tradizioni piemontesi. Attento studioso della vita e delle caratteristiche degli abitanti della sua regione, il suo lavoro di ricerca e… Continua a leggere Alberto Viriglio, poeta dialettale della vita antica torinese

I pazzerelli di Vittorio Amedeo II dell’Ospedale de’pazzi

E venne così il giorno! Tra una battaglia e l’altra Vittorio Amedeo II decide di trovare una sistemazione per i pazzerelli di Torino costretti a sopravvivere nelle strade anguste e buie della piccola capitale del regno. Abbandonati dalla famiglie terrorizzate, i pazzi erano costretti a vivere in strada dove  non trovavano alcuna forma di conforto… Continua a leggere I pazzerelli di Vittorio Amedeo II dell’Ospedale de’pazzi

Chi sono i soldati ai lati di Emanuele Filiberto duca d’Aosta?

I soldati del Monumento ad Emanuele Filiberto duca d'Aosta

L’imponente monumento in piazza castello celebra il mai sconfitto Emanuele Filiberto durante la Grande Guerra e i soldati al suo fianco hanno un significato preciso, nascosto ed accessibile solo agli appassionati, ai più esperti o a chi vive di quelle curiosità che perfezionano la nostra conoscenza e il nostro amore per la città di Torino.… Continua a leggere Chi sono i soldati ai lati di Emanuele Filiberto duca d’Aosta?

Carlo Marochetti, il grande scultore che conquistò l’europa

Carlo Marochetti by Antoine Claudet

Per riportare alla memoria il nome di Carlo Marochetti basterebbe dire “Caval ‘d Brôns”, è infatti l’artista che ha modellato la famosa statua posta al centro di piazza San Carlo, tanto cara a Torino ed ai torinesi, divenuta ormai uno dei simboli più amati della città. Ma se vogliamo una visuale più completa del grande… Continua a leggere Carlo Marochetti, il grande scultore che conquistò l’europa

Annibale non è mai passato da Torino il 15 novembre del 218 A.C.

Annibale non è passato da Torino, non esisteva un villaggio alla confluenza della Dora nel Po e l’epica narrazione dello scontro tra Taurini e Cartaginesi è frutto di congetture per dar lustro alla città di Torino. Questa affermazione non è assolutamente dimostrabile, come non lo è il contrario! Se si approfondisce la lettura si scopre che… Continua a leggere Annibale non è mai passato da Torino il 15 novembre del 218 A.C.

La Biblioteca Reale di Torino

Metti un giorno a Torino con l’immancabile visita ai Musei Reali… e se dopo lo spettacolo barocco di Palazzo Reale decideste di immergervi in un oasi silenziosa, finemente decorata, con antichi testi, preziosi incunaboli, rare pergamene, pregiate cinquecentine, straordinari manoscritti e magnifici disegni di Leonardo da Vinci, Raffaello, Rembrand… non vi resta che recarvi nella… Continua a leggere La Biblioteca Reale di Torino

I fiammiferi sono stati inventati … un po da tutti! Ma da noi…

Sono innumerevoli i motivi che hanno reso Torino famosa nel corso dei secoli, e non parliamo solo dei bellissimi palazzi o delle incantevoli opere scultoree che adornano la città, ma di oggetti di uso quotidiano e di piccole o grandi invenzioni che hanno portato il nome della nostra città in giro per il mondo; tra… Continua a leggere I fiammiferi sono stati inventati … un po da tutti! Ma da noi…