Patrizia Guariso

La chiesa di San Secondo Martire

La chiesa di San Secondo Martire

A pochi passi dalla stazione di Porta Nuova svetta un alto campanile in mattoni, è quello della chiesa di San Secondo Martire e come tante chiese, costruite al di fuori dell’antica cinta muraria, ha una storia piuttosto recente, vediamola un po’ più da vicino. Nel XIX secolo Torino è in costante crescita demografica, si passa …

La chiesa di San Secondo Martire Leggi tutto »


La Minerva di Vincenzo Vela

La Minerva di Vincenzo Vela

Entrando nel palazzo dell’università di Torino, si rimane subito colpiti dalla statua di Minerva posta su un lato del cortile dei Dotti adiacente il porticato; la sua storia a poco a che fare con la collezione di monumenti che ornano i porticati dell’Ateneo… Nel 1858, in occasione dell’Esposizione annuale della Società Promotrice delle Belle Arti all’Accademia …

La Minerva di Vincenzo Vela Leggi tutto »


La Fama che incatena il Tempo dei Fratelli Collino

La Fama che incatena il Tempo dei Fratelli Collino

Sfogliando vecchi libri polverosi che parlano della storia di Torino o che raccontano la città ai turisti di passaggio, ci si imbatte spesso nella descrizione della Galleria dei Dotti e delle opere in essa raccolte; tra di esse il gruppo marmoreo dei fratelli Ignazio e Filippo Collino, “La Fama che incatena il Tempo”. Nei primi …

La Fama che incatena il Tempo dei Fratelli Collino Leggi tutto »


La Galleria dei Dotti, il tempio delle muse

La Galleria dei Dotti, il tempio delle muse

La Galleria dei Dotti, nella corte d’onore del palazzo dell’Università, ha una storia lunga quasi tre secoli, ha visto transitare e successivamente sostare nei suoi porticati illustri sapienti e grandi maestri della conoscenza. Nei primi anni del ‘700 il lungimirante Vittorio Amedeo II, convinto della necessità che solo da menti adeguatamente formate si può avere …

La Galleria dei Dotti, il tempio delle muse Leggi tutto »


Spiritelli, Amorini, Genietti e Cherubini

Spiritelli, Amorini, Genietti e Cherubini | Concluso

SPIRITELLI, AMORINI, GENIETTI E CHERUBINI Allegorie e decorazione di putti dal Barocco al Neoclassico Una mostra bellissima, diversa dal solito, in effetti, la prima di questo genere in Europa: una rassegna interamente dedicata al tema iconografico dei Putti e all’arte che li rappresenta. Spiritelli, Amorini, Genietti e Cherubini vi aspettano nelle sale della Fondazione Accorsi-Ometto …

Spiritelli, Amorini, Genietti e Cherubini | Concluso Leggi tutto »


Padre Sebastiano Valfré, ovunque, lui c'era

Padre Sebastiano Valfré, ovunque, lui c’era

FERT Foemina Erit Ruina Tua, la donna sarà la tua rovina. Molte sono le storie e gli aneddoti relativi all’acronimo utilizzato come motto sabaudo, ma questo viene attribuito a Padre Sebastiano Valfré intento ad ammonire Vittorio Amedeo II per la sua peccaminosa relazione extraconiugale con Jeanne Baptiste D’Albert de Luynes. Ma chi era questo prete di provincia …

Padre Sebastiano Valfré, ovunque, lui c’era Leggi tutto »


Dellazoppa, un palazzo sconosciuto in via Viotti

Dellazoppa, un palazzo sconosciuto in via Viotti

Al civico 4 di via Viotti un bellissimo palazzo Liberty ci racconta la sua storia a cominciare dalle targhe che nonostante siano ben visibili non è facile scorgere. Sono poste sotto i due bow windows che troneggiano sulla facciata. L’una ricorda il committente, tali “coniugi Dellazoppa eressero anno 1906”, l’altra  il progettista dell’edificio, l’ingegnere Carlo …

Dellazoppa, un palazzo sconosciuto in via Viotti Leggi tutto »


La chiesa dei Santi Angeli Custodi

La chiesa dei Santi Angeli Custodi

La storia, piuttosto recente, della chiesa dei Santi Angeli Custodi ha inizio nel 1884, quando l’arcivescovo di Torino, Monsignor Lorenzo Gastaldi, decide di costruire la chiesa parrocchiale nel quartiere che si sta  formando nell’antica piazza d’Armi e di dedicarla agli Angeli deputati alla custodia delle umane genti. Nella seconda metà del XIX secolo la piazza …

La chiesa dei Santi Angeli Custodi Leggi tutto »


Casa Priotti Carlo Ceppi Corso Vittorio

Casa Priotti, il Ceppi in corso Vittorio

La storia dell’architettura di Torino a cavallo tra il XIX e il XX secolo ci parla di Liberty e di Carlo Ceppi, uno dei maggiori esponenti della nuova corrente stilistica che realizza nel 1900 Casa Priotti. A metà ottocento si respira aria nuova a Torino, il rinnovamento edilizio coinvolge tutta la città in espansione, la …

Casa Priotti, il Ceppi in corso Vittorio Leggi tutto »


On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.