LeinìLa chiesa dei S.S. San Pietro e Paolo a Leinì vanta origini che risalgono al X secolo quando, nei pressi dell’antico cimitero, fu edificata la prima struttura.
La chiesa ha mantenuto nei secoli sempre la stessa struttura e lo stesso altare certifica le sue origini con l’incisione su di esso  della data ‘1139’.
Nel corso dei secoli  la chiesa è stata  salvaguardata e completata dei sui elementi principali grazie ad opere di restauro e di conservazione.  Le date principali risalgono al 1468 con le prime opere di restauro, al 1548 e al 1722 quando venne inaugurato il Nuovo campanile.
Nel 1855 la chiesa fu interessata dal crollo del soffitto che distrusse molti quadri presenti al suo interno lasciano fortunatamente intatta la preziosa Pala dell’Adorazione dei Magi, attribuita al Defendente Ferrari.
Bisognerà attendere i primi del Novecento per vedere la conclusione dei lavori che hanno dato alla chiesa l’attuale forma. Infatti nel 1907 iniziarono i lavori di ampliamento delle arcate per far posto all’aumento dei fedeli della città di Leinì.

Chiesa dei S.S. San Pietro e Paolo

 

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.