Eusebio Bava Generale e senatore sotto Carlo Alberto di Savoia.

Eusebio Bava

Eusebio Bava

Generale e senatore sotto Carlo Alberto di Savoia.

Giovanni Battista Eusebio Bava, nato a Vercelli il 6 agosto 1790 da padre orologiaio, entrò nel 1802 nella Scuola Militare di St.Cyr a Parigi, che lasciò a sedici anni per partire come sotto ufficiale volontario alla guerra contro la Prussia.

Fin dalla giovane età, la guerra e la carriera militare erano nelle mire dell’ambizioso Bava: sotto i Savoia divenne maggiore nel 1819, colonnello nel ‘30, maggiore generale nel ’32 e nel ’40 tenente generale.
Durante questi anni Torino e il Piemonte combatterono le guerre d’Indipendenza contro l’Impero asburgico; Eusebio Bava durante la I guerra d’indipendenza ottenne la vittoria nelle battaglie di Governolo e Goito.
Dopo le cinque giornate di Milano, I Savoia stavano per sconfiggere definitivamente Radetzky e il suo esercito austriaco, ma un errore di valutazione del Bava permise al generale austriaco di ripiegare sul Mincio.
Radetzky si riprese e inflisse al Bava una pesante sconfitta nel luglio del 1848 che costò la ritirata dell’esercito piemontese sul Ticino.

Ritiratosi dalla vita militare e nominato barone e senatore da Carlo Alberto, morì a Torino il 30 aprile 1854 e venne sepolto nel Cimitero Monumentale di Torino.

Venne costruito un monumento, rappresentante Eusebio Bava in vesti da generale sabaudo, nel 1856 da Giovanni Albertoni.
Nel 1874 il monumento venne piazzato presso l’aiuola Balbo, dove si può ammirare ancora oggi.

All’interno del Museo del Risorgimento è presente una stupenda tela a vostra disposizione per essere ammirata.


On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.