Giuseppe Timermans

Giuseppe Timermans

Giuseppe Timermans, nato a  Torino nel 1824 da una famiglia di origine fiamminga, è considerato uno dei grandi clinici che hanno gettato le basi per la formazione dei molti medici che si sono distinti nelle corsie dell’ ospedale San Giovanni.
Laureatosi in medicina nel 1846, inizia il suo percorso professionale come medico municipale dedicandosi alla cura dei poveri della città di Torino.
Dopo sette anni di quella che potremmo chiamare gavetta diventa Assistente alla Clinica Medica per diventare poi Dottore Aggregato.

Giuseppe Timermans

Fortemente influenzato dal pensiero del  fisiologo olandese Jakob Moleschott e favorito da una situazione politica che volevo un ammodernamento della medicina della capitale Sabauda, Giuseppe Timermans costituisce nel 1864  il Laboratorio di Clinica Medica Generale dell’Università di Torino, dove ricopre a lungo il ruolo di direttore.

L’importanza dell’opera di Timermans è racchiusa nel metodo scientifico del suo Laboratorio di Clinica Medica: l’esperimento alla base di ogni verità medica. 

Nominato Rettore dell’Ateneo dal 1871, cercò di sviluppare i nuovi principi medici in tutto l’istituto ma, purtroppo, morì  nel 1873 durante il suo mandato rettorale.

Giuseppe Timermans è ricordato con una statua, realizzata da Odoardo Tabacchi, che è possibile visitare all’interno della Galleria dei Dotti



Torna su