TorinoXL
Chiesa dei santi apostoli Filippo e Giacomo a Chialamberto, valli di Lanzo
Chiese di Torino

La chiesa dei santi apostoli Filippo e Giacomo a Chialamberto

La chiesa di Chialamberto dedicata ai santi Filippo e Giacomo non è particolarmente famosa ma, anche se conosciuta forse ai soli abitanti del paese, vanta una storia lunga quasi mille anni.

Il suo campanile alto 28 metri di stile romanico risale all’XI secolo e testimonia il fatto che prima dell’attuale chiesa era presente un edificio sacro andato perduto e di cui non esistono documenti o disegni.
Anche le origini dell’attuale struttura non sono ben chiare, per certo si sa che nel 1596, quando la chiesa divenne parrocchia,  la struttura era già esistente e  si sviluppava lungo una sola navata priva dell’attuale altare di stile barocco costruito nel 1763.
Le due navate laterali risalgono invece al 1843 quando la chiesa fu oggetto di un importante ampliamento che coinvolse anche la facciata edificata sulla base del progetto dell’ingegnere Berruto.

Nel XX secolo la struttura subisce le ultime modifiche che le danno l’aspetto oggi visibile.
Nel 1913 vengono affidate a Guglielmino, della scuola torinese di Enrico Reffo, le decorazioni della navata centrale e nel 1927 il conte ing. Vandone di Cortemilia viene incaricato di rifare completamente la facciata della chiesa.

La chiesa dei Santi Filippo e Giacomo si trova a Chialamberto nelle Valli di Lanzo a pochi kilometri da Ceres.

Chiesa dei santi apostoli Filippo e Giacomo

Piazza Fratelli Chiariglione
Chialamberto (TO)

Testi sull’argomento

 

 

Related posts

Il Santuario di Sant’Ignazio, la casa degli esercizi spirituali

Maurizio Lattanzio

La Chiesa del Monastero della Visitazione

Patrizia Guariso

Madonna degli Angeli, la chiesa risorta grazie a Carlo Ceppi

Eugenio Chenarra

Leave a Comment

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per personalizzare l'esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione accetto il loro utilizzo. Accetta Leggi di più