Il monumento dal gusto plastico ottocentesco, voluto dal Comune di Torino per ricordare il legame tra l’eroe dei due mondi e il regno sabaudo.
Così pare il monumento a Giuseppe Garibaldi situato in Corso Cairoli  realizzato dallo scultore Odoardo Tabacchi ed è stato inaugurato l’11 giugno 1887.

Dall’alto del suo piedistallo in granito volto verso via dei Mille osserva il via-vai  torinese avvolto nel suo mantello con in mano la spada.
Sui lati del basamento un leone, rappresentante la forza del popolo, ed una figura femminile, allegoria dell’Italia da poco sorta.

 

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.