Cinema Neorealista, lo splendore del vero nell’ Italia del dopoguerra

da | Reportage

Reportage della mostra “Cinema Neorealista, lo splendore del vero nell’ Italia del dopoguerra” in esposizione dal 4 giugno 2015 al 11 gennaio 2016 a Torino

A settant’anni dalla folgorante apparizione di Roma città aperta di Roberto Rossellini, il Neorealismo continua ad essere il momento più conosciuto, amato e influente della storia del cinema italiano. Attraverso fotogrammi e sequenze di film, documenti, manifesti, materiali pubblicitari, testi e sceneggiature originali, frammenti sonori di interviste, dichiarazioni e colonne musicali, la mostra propone un’originale rilettura di quell’esperienza seminale, ripercorrendone le tappe più significative: dall’influenza di alcune esperienze anticipatrici degli Anni Trenta e dei primi Anni Quaranta , alle figure centrali del Neorealismo, ai principali collaboratori, per giungere sino all’eredità neorealista rintracciabile in numerosi autori del cinema contemporaneo.

Cinema Neorealista, lo splendore del vero nell’ Italia del dopoguerra

Scegli la categoria che preferisci

Storie

Personaggi

Curiosità

Chiese

Palazzi

Parchi