Al Sant'Anna il primo corso preparto in Italia, era il 1956
Curiosità di Torino

Al Sant’Anna il primo corso preparto in Italia, era il 1956

 

Pochi lo sanno ma tra i mille primati della città di Torino c’è anche quello di aver organizzato il primo  ‘Corso Preparto’ in Italia.

L’iniziativa si deve al professore Giuseppe Dellepiane, direttore della Clinica ostetrica e ginecologica dell’Universita di Torino che, nel 1956,  decide di organizzare un centro di ‘Preparazione psico-fisica al parto’, una iniziativa in linea con la tendenza della nuova e crescente sensibilità ospedaliera che cercava, in tutti i modi possibili, di alleviare le sofferenze delle donne durante il parto e i pericoli della maternità, sempre in agguato e con esiti spesso mortali.
Fortemente motivato dalla sua professione e dalle parole di S. S. Pio XII sulla necessità di un parto indolore, il dottore Dellepiane organizza e da vita al primo ‘Centro di preparazione psico-fisica al parto’, in poche parole il primo corso preparto in Italia.

L’iniziativa non incontro alcuna resistenza e fu subito un successo che continuò grazie all’intervento della FIAT che contribuì al proseguimento del progetto con una donazione di 5 milioni di lire, ingente cifra che rese possibile ampliare il centro e proseguire con un opera che mirava  a valorizzare e rispettare il valore della donna nella nuova società italiana, una donna attiva, lavoratrice, casalinga e mamma!