Le ultime donazioni di Brigida Genta, 35 anni di lavoro di un operaio torinese.

Durante una delle nostre gite a Ceres, all’interno di un piccolo cortile siamo incappati in una targa in memoria di Brigida Genta, una donna che negli ultimi momenti della sua vita ha pensato bene di elargire delle cospicue donazioni per…

Margherita di Valois, la consorte di Emanuele Filiberto

Margherita di Valois aveva trentasei anni quando ebbe luogo il suo matrimonio, fu la figlia più longeva di Francesco I e di lei esistono molti ritratti ma… Nata il 5 giugno 1523 nel castello di Saint-Germain-en-Laye, era la figlia più giovane del…

Anna Carlotta Teresa Canalis di Cumiana, la moglie morganatica di Vittorio Amedeo II

La contessa di San Sebastiano marchesa di Spigno Anna Carlotta Teresa Canalis di Cumiana è stata descritta in molteplici modi:  scherzo di gioventù, passatempo, donna determinata, amante, vittima, corruttrice,  adescatrice, incontentabile. Quello che sappiamo per certo è che lei è…

La storia di Clara Maria Brigida Ribolet, la strega

Clara Maria Brigida Ribolet fu arrestata nel  1716 con l’accusa di stregoneria e di attentare alla vita del giovane principe di Piemonte Carlo Emanuele. Tecnicamente non c’era niente che provasse la sua colpa, ma erano anni dove la superstizione e…

Maria Bricca, l’eroina di Pianezza del 1706

Maria Bricca o Maria Bricco? Questo è il primo mistero da risolvere quando ci si trova difronte alla storia, o racconto, di questa eroina nata a Pianezza il 2 dicembre 1684 da Giuseppe e Francesca Chiaberge. Maria Chiaberge acquista il…

Gabriella Fatta, una voce da soprano

Gabriella Fatta è stata una cantante di discreto successo nella seconda metà del ‘700 e in compagnia della sorella ha calcato i palcoscenici di Roma, i più importanti teatri europei e anche il nostro Teatro Regio nel lontano 1768. Nata…

La favola della bella damigella Alasia

C’era una volta un castello dove viveva una giovane e bellissima damigella di nome Alasia, figlia dell’ imperatore Ottone e della consorte Teofonia.
Alasia passava le giornate a fare la damigella e a fare lunghe passeggiate dentro il castello sotto lo sguardo severo ed attento del papa Ottone. Un giorno, mentre passeggiava, incrocio lo sguardo di Aleramo, giovane, orfano, bel guerriero e scudiere del padre.

via delle ‘ROSINE’, e Rosa Govone

In via Po, all’ altezza della chiesa della Santissima Annunziata si trova ‘via delle rosine’, una via dedicata alle Rosine,  orfane e  povere fanciulle che grazie l’ egoismo istituito  e la presunzione del titolo erano private della speranza e del…

L’ invenzione della borraccia e Amalia Guglielminetti

“Santa borraccia! Sia benedetto chi t’ha inventata”. Così scrisse negli anni Trenta del secolo scorso il corrispondente di guerra Virgilio Lilli, in uno dei suoi articoli per il Corriere della Sera sulle vicende dei militari italiani impegnati in Etiopia. Ma…

Jeanne Baptiste D’Albert de Luynes, l’ amante di Vittorio Amedeo II

Jeanne Baptiste D’Albert de Luynes, l’amante di Vittorio Amedeo II. Ottobre 1700, a Palazzo Reale tutto tace, Vittorio Amedeo II è partito per le terme di Saint Moritz portandosi dietro circa duecentocinquanta cortigiani. Madama reale, invece, si è recata al Santuario…