Categorie
Storie di Torino

Alla scoperta del Liberty Torinese, uno splendore cittadino.

Art Nouveau, Liberty, Jugendstil, Modern Style, tanti nomi per indicare il movimento artistico che prende piede a cavallo tra XIX e XX secolo in Europa, nel periodo più comunemente conosciuto come Belle époque e la sua storia in Italia ha un legame molto stretto con la città di Torino che in poco tempo diventa la […]

Categorie
Palazzi e architettura

Dellazoppa, un palazzo sconosciuto in via Viotti

Al civico 4 di via Viotti un bellissimo palazzo Liberty ci racconta la sua storia a cominciare dalle targhe che nonostante siano ben visibili non è facile scorgere. Sono poste sotto i due bow windows che troneggiano sulla facciata. L’una ricorda il committente, tali “coniugi Dellazoppa eressero anno 1906”, l’altra  il progettista dell’edificio, l’ingegnere Carlo […]

Categorie
Palazzi e architettura

Casa Priotti, il Ceppi in corso Vittorio

La storia dell’architettura di Torino a cavallo tra il XIX e il XX secolo ci parla di Liberty e di Carlo Ceppi, uno dei maggiori esponenti della nuova corrente stilistica che realizza nel 1900 Casa Priotti. A metà ottocento si respira aria nuova a Torino, il rinnovamento edilizio coinvolge tutta la città in espansione, la […]

Categorie
Palazzi e architettura

I bagni Municipali di via Vanchiglia

Corso Regina Margherita all’angolo con via Vanchiglia, un edificio in mattoni rossi intervallati da mattonelle in ceramica bianca e decorazioni Liberty qua e là, attira la mia attenzione, sono i Bagni Municipali di via Vanchiglia, dove tante storie sono state vissute. A metà ottocento Torino conosce la nuova realtà delle fabbriche e come in tutta europa […]

Categorie
Palazzi e architettura

La Fleur Casa Fenoglio, il liberty Torinese

Il Liberty in Italia nasce alla fine del XIX secolo e la sua storia è indissolubilmente legata a Torino e all’architetto Pietro Fenoglio, uno dei maggiori esponenti del nuovo movimento artistico nato in Francia con il nome di Art Noveau e che esprime il massimo estro creativo nella Villa Fenoglio “La Fleur”. Nel 1902 a […]

Categorie
Palazzi e architettura

Villa Scott. Il terrore corre sul Liberty

Sicuramente la settima arte ha contribuito a far conoscere Torino in tutto il mondo. Il grande cinema italiano è nato a Torino e numerosi sono i registi che, spesso, hanno fatto della città il loro set e tra questi capeggia Dario Argento. Il maestro del brivido ha spesso utilizzato le particolarità di Torino nei suoi […]

Categorie
Palazzi e architettura

Bellia ! Ma quanto è Bellia?

Un tiepido sole autunnale riscalda le ore centrali della giornata. A zonzo per la città di Torino mi soffermo ed ammiro la splendida casa Bellia in via Pietro Micca. Abbiamo già parlato di Carlo Ceppi, del suo progetto di via Diagonale e del suo stile eclettico innovativo e spregiudicato dove traspare la prima idea del […]

Categorie
Personaggi Torinesi

Carlo Ceppi, l’architetto ingegnere torinese, un uomo Liberty

Uomo geniale, tra i maggiori esponenti del Liberty torinese Carlo Ceppi è nato a Torino l’11 ottobre 1829. Dopo la laurea in ingegneria idraulica e architettura civile si dedica all’insegnamento presso l’Accademia Militare. Nel 1864 collabora con l’ingegner Mazzucchetti nella realizzazione della stazione di Porta Nuova, dove l’enfasi stilistica tipica dell’eclettismo classicheggiante emerge soprattutto nella facciata. […]

Categorie
Palazzi e architettura

Casa dell’ Obelisco

È sempre bello per noi torinesi vedere film che hanno come palcoscenico la Città di Torino. Mi è capitato pochi giorni fa di rivedere “Il gatto a nove code” di Dario Argento, un classico giallo datato 1971. Il film è una carrellata ininterrotta di luoghi conosciuti della città di Torino, un vero e proprio tour […]

Categorie
Storie di Torino

Via Pietro Micca, la diagonale che rompe l’ordine torinese

Prima della via Pietro Micca, verso la metà 800, il centro storico della città di Torino versa in condizioni igienico-sanitarie malsane. Le strette vie, retaggio dell’antico impianto medievale  non lasciano circolare aria e il passaggio della luce è praticamente impossibile. Nel 1885, il Comune decide di applicare anche a Torino la Legge di Napoli, varata […]