storie di Torino

Fontana dell acquedotto dell eremo torino

Fontana dell’Acquedotto dell’Eremo dei Camaldolesi

Non c’è niente di magico nell’obelisco situato nel piazzale difronte all’Eremo dei Camaldolesi e a poche centinaia di metri dai ripetitori della Rai. Si tratta della Fontana dell’Eremo, purtroppo in disuso da decine d’anni, abbandonata a se stessa e da alcuni, per fortuna pochi, spacciata come simulacro, non ben spiegato, legato alla Torino Magica che …

Fontana dell’Acquedotto dell’Eremo dei Camaldolesi Leggi altro »

La storia di Clara Maria Brigida Ribolet, la strega

La storia di Clara Maria Brigida Ribolet, la strega

Clara Maria Brigida Ribolet fu arrestata nel  1716 con l’accusa di stregoneria e di attentare alla vita del giovane principe di Piemonte Carlo Emanuele. Tecnicamente non c’era niente che provasse la sua colpa, ma erano anni dove la superstizione e l’ignoranza regnavano sovrane con la complicità delle istituzioni ecclesiastiche che alimentavano la credenza che le …

La storia di Clara Maria Brigida Ribolet, la strega Leggi altro »

La favola della bella damigella Alasia

La favola della bella damigella Alasia

C’era una volta un castello dove viveva una giovane e bellissima damigella di nome Alasia, figlia dell’ imperatore Ottone e della consorte Teofonia.
Alasia passava le giornate a fare la damigella e a fare lunghe passeggiate dentro il castello sotto lo sguardo severo ed attento del papa Ottone. Un giorno, mentre passeggiava, incrocio lo sguardo di Aleramo, giovane, orfano, bel guerriero e scudiere del padre.

Enrico Reffo, storia di un pittore cristiano e maestro

Enrico Reffo, storia di un pittore cristiano e maestro

Ad Enrico Reffo non fu dato il giusto riconoscimento durante la sua vita  perché i soggetti delle sue opere erano esclusivamente sacri, perché era profondamente cattolico, perché era fratello di Eugenio braccio destro di Don Murialdo e perchè era attivo socialmente al Collegio degli artigianelli ed in altre mille iniziative. Niente di male di per …

Enrico Reffo, storia di un pittore cristiano e maestro Leggi altro »

Buoi danzanti nel Duomo

Buoi “danzanti” nel Duomo per il patrono di Torino San Giovanni Battista

La festa di San Giovanni Battista, patrono di Torino, tanto cara ai torinesi è stata, fin dal medioevo, la festa più popolare dell’anno. Già dal XIII secolo i festeggiamenti coinvolgevano i torinesi e i contadini provenienti dalle campagne circostanti. L’ evento constava di tre fasi salienti: la veglia di San Giovanni (la sera precedente), la …

Buoi “danzanti” nel Duomo per il patrono di Torino San Giovanni Battista Leggi altro »

La cappella della pia congregazione dei banchieri, dei negozianti e dei mercanti.

La cappella della pia congregazione dei banchieri, dei negozianti e dei mercanti.

La nascita delle corporazioni, in Europa, può essere fatta risalire al XII secolo, quando nacque l’ esigenza di regolamentare e tutelare l’ attività (e gli interessi) dei rappresentanti di una stessa categoria. Poiché all’ epoca il potere ecclesiastico era più importante di quello civile, le varie corporazioni, o gilde, non appena costituite si premuravano di …

La cappella della pia congregazione dei banchieri, dei negozianti e dei mercanti. Leggi altro »

Elemosinieri Segreti ed Elemosinieri Pubblici dell' Opera di San Paolo

Elemosinieri Segreti ed Elemosinieri Pubblici dell’ Opera di San Paolo

Gli elemosinieri dell’ Opera di San Paolo. Correva l’anno 1848 e i rapporti tra lo stato sabaudo e lo stato pontificio non erano dei migliori. Alcuni che bazzicavano dalle parti di Roma consideravano i Sabaudi una minaccia per lo stato comandato dal Papa e con fiumi di parole sulla carta stampata raccontavano i retroscena, veri …

Elemosinieri Segreti ed Elemosinieri Pubblici dell’ Opera di San Paolo Leggi altro »

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.