Categorie
Storie di Torino

I pazzerelli di Vittorio Amedeo II dell’Ospedale de’pazzi

E venne così il giorno! Tra una battaglia e l’altra Vittorio Amedeo II decide di trovare una sistemazione per i pazzerelli di Torino costretti a sopravvivere nelle strade anguste e buie della piccola capitale del regno. Abbandonati dalla famiglie terrorizzate, i pazzi erano costretti a vivere in strada dove  non trovavano alcuna forma di conforto […]

Categorie
Personaggi Torinesi

Anna Carlotta Teresa Canalis di Cumiana, la moglie morganatica di Vittorio Amedeo II

La contessa di San Sebastiano marchesa di Spigno Anna Carlotta Teresa Canalis di Cumiana è stata descritta in molteplici modi:  scherzo di gioventù, passatempo, donna determinata, amante, vittima, corruttrice,  adescatrice, incontentabile. Quello che sappiamo per certo è che lei è stata la moglie morganatica di Vittorio Amedeo II e che il suo rapporto con il […]

Categorie
Storie di Torino

Tutti sbronzi per Vittorio Amedeo II, il duchino

È il 1666 e nella città fervono i preparativi per la nascita del duchino Vittorio Amedeo II di Savoia, futuro erede della corte sabauda. La corte si prepara ai festeggiamenti e la giovane mammina tra le varie richieste invita il sindaco Germonio a far si che la città si illumini a festa: lumi alle finestre […]

Categorie
Personaggi Torinesi

Jeanne Baptiste D’Albert de Luynes, l’ amante di Vittorio Amedeo II

Jeanne Baptiste D’Albert de Luynes, l’amante di Vittorio Amedeo II. Ottobre 1700, a Palazzo Reale tutto tace, Vittorio Amedeo II è partito per le terme di Saint Moritz portandosi dietro circa duecentocinquanta cortigiani. Madama reale, invece, si è recata al Santuario di Oropa per ringraziare la Vergine dell’erede maschio appena arrivato. Da palazzo Scaglia di Verrua, […]

Categorie
Storie di Torino

La Battaglia della Marsaglia, 1693

La ‘Battaglia della Marsaglia‘ è un massacro che la storia chiama ‘battaglia’ per dare un senso  alla morte di oltre 12000 anime. Uno scempio di corpi aggravato dall’abbandono dei cadaveri sul campo di battaglia e dal sospetto che ‘forse’ si poteva evitare visto essendo in corso trattative segrete tra il duca Vittorio Amedeo II e […]