XIX secolo

L’OSPEDALE CELTICO DI TORINO DEDICATO AL RICOVERO E ALLA CURA DELLE MALATTIE SESSUALI

L’ospedale celtico di Torino dedicato al ricovero e alla cura delle malattie sessuali

Mai sentito parlare dell’Ospedale Celtico? Dal nome si potrebbe pensare ad un ospedale destinato a popolazioni indoeuropee, invece si tratta di una struttura, o parte di essa, dedicata al ricovero e alla cura delle malattie sessuali. Nel XVIII secolo le malattie sessuali come sifilide e gonorrea sono una piaga e si cerca di adottare ogni …

L’ospedale celtico di Torino dedicato al ricovero e alla cura delle malattie sessuali Leggi tutto »


Alberto Viriglio, poeta dialettale della vita antica torinese

Alberto Viriglio, poeta dialettale della vita antica torinese

A pochi metri dall’ingresso del Municipio di Torino, una lapide commemorativa ricorda Alberto Viriglio, poeta dialettale nato a Torino il 17 febbraio 1851 e diventato celebre per il suo lavoro come indagatore e storiografo delle tradizioni piemontesi. Attento studioso della vita e delle caratteristiche degli abitanti della sua regione, il suo lavoro di ricerca e …

Alberto Viriglio, poeta dialettale della vita antica torinese Leggi tutto »


La Biblioteca Reale di Torino

La Biblioteca Reale di Torino

Metti un giorno a Torino con l’immancabile visita ai Musei Reali… e se dopo lo spettacolo barocco di Palazzo Reale decideste di immergervi in un oasi silenziosa, finemente decorata, con antichi testi, preziosi incunaboli, rare pergamene, pregiate cinquecentine, straordinari manoscritti e magnifici disegni di Leonardo da Vinci, Raffaello, Rembrand… non vi resta che recarvi nella …

La Biblioteca Reale di Torino Leggi tutto »


La chiesa della Crocetta dedicata alla Beata Vergine delle Grazie a Torino

La chiesa della Crocetta dedicata alla Beata Vergine delle Grazie

Il quartiere Crocetta, nonostante sia di istituzione più recente rispetto al centro, è sicuramente uno delle borgate più conosciute di Torino; punto cardine del rione è sicuramente la chiesa della Beata Vergine delle Grazie, più nota come Chiesa della Crocetta, che si erige col suo bel porticato, a lato della piazza del famoso mercato di …

La chiesa della Crocetta dedicata alla Beata Vergine delle Grazie Leggi tutto »


l'invenzione del fiammifero a torino e piemonte

I fiammiferi sono stati inventati … un po da tutti! Ma da noi…

Sono innumerevoli i motivi che hanno reso Torino famosa nel corso dei secoli, e non parliamo solo dei bellissimi palazzi o delle incantevoli opere scultoree che adornano la città, ma di oggetti di uso quotidiano e di piccole o grandi invenzioni che hanno portato il nome della nostra città in giro per il mondo; tra …

I fiammiferi sono stati inventati … un po da tutti! Ma da noi… Leggi tutto »


Aiuola Secondo Pia, l'uomo che vide il volto della Sindone.

Secondo Pia, l’uomo che vide il volto della Sindone.

Tutti noi abbiamo ben impresso negli occhi il volto della Sindone, reliquia sacra per eccellenza della cristianità, ormai l’abbiamo vista sotto ogni aspetto, fotografata, scannerizzata, in 3D; fin dal 1578 le diverse ostensioni permettono ai fedeli di venerare il sacro telo, ma è solo nel 1898 che viene scattata la prima fotografia alla Sindone e …

Secondo Pia, l’uomo che vide il volto della Sindone. Leggi tutto »


Suor Maria Luigia Clarac

Suor Maria Luigia Clarac, un vulcano nella Torino di metà 800

Il 21 maggio 1853 arriva a Torino Maria Luigia Clarac, Figlia della Carità di San Vincenzo de’ Paoli, 36 anni, tanta volontà e coraggio da vendere; nessuno, nel vederla arrivare, ha pensato a lei così minuta e gracile, come ad un vulcano sopito, non sempre le cose sono come sembrano… Maria Luigia Clarac nasce ad …

Suor Maria Luigia Clarac, un vulcano nella Torino di metà 800 Leggi tutto »


On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.